Vestiti da cerimonia per bambini

I bambini e gli abiti da cerimoniaQuando c’é una cerimonia in vista, le mamme vanno in crisi. Se acquistare un abito per sé puó essere divertente, farlo per i propri figli non é sempre facile. I vestiti da cerimonia bambini devono essere innanzitutto comodi e permettere a chi li indossa di muoversi in libertá e quindi di giocare senza troppe limitazioni, durante la giornata.
Ma la moda per i più piccoli oggi propone abiti che coniugano perfettamente stile e praticità. É sufficiente armarsi di un po’ di pazienza per riuscire a fare la scelta giusta fra centinaia di vestiti da cerimonia bambini che si trovano nei negozi

Invitato/a o Paggetto/Damigella?

Per decidere l’opzione migliore é poi importante fare qualche distinzione. Tanto per cominciare é necessario basarsi sul ruolo che il bambino o la bambina avrà alla cerimonia in questione. Se si tratta di un matrimonio e i “pargoli” saranno le damigelle e i paggetti, allora bisogna essere attenti ai dettagli. Le femminucce dovranno, per quanto é possibile, avere un vestito molto simile a quello della sposa o perlomeno intonato, in modo tale da contribuire ad un bell’ effetto finale. I maschietti invece opteranno per un completo elegante, magari con gilet e papillon. Per entrambi peró sono assolutamente d’obbligo le scarpe comode: i bambini amano correre e giocare e quando si va ad un matrimonio, la giornata per loro é molto lunga.

Ma che siano per un matrimonio, per una prima comunione o per un battesimo, i vestiti da cerimonia bambini al giorno d’oggi devono rispettare alcuni dettami che la moda impone. E sarà soprattutto per le femminucce che le mamme potranno sbizzarrirsi. Le bambine amano guardarsi allo specchio indossando gonne ampie e ricche di pizzi ad esempio. Da quando poi va di moda il tulle, gli abiti da bimba somigliano sempre di più ai tutú da ballerina. E poi non dimentichiamo le acconciature: nastrini e fiocchi fra boccoli e treccine, contribuiranno a completare in maniera splendida l’opera.

Al giorno d’oggi é bene tuttavia ricordare che anche se i vestiti cerimonia bambini devono rispettare i criteri minimi di eleganza e stile che un matrimonio o una cresima richiedono, non si deve eccedere nei dettagli che contribuiscono a rendere un abito difficilmente portabile in tutti gli altri giorni dell’anno. No quindi a giacche troppo eleganti per i maschietti o a quantità esagerate di merletti e trine per le bambine. Optando per la semplicità, seppur con qualche vezzo, non si sbaglia mai. E si evitano così inutili sprechi di denaro in vestiti che rischierebbero di restare appesi nell’armadio per sempre.
Foto: Olga SoloveiSimilar Posts:

I commenti sono chiusi.